CIRQUE DU SOLEIL ALLE GIORNATE DI STUDIO


CIRQUE DU SOLEIL ALLE GIORNATE DI STUDIO

Stacks Image 80998

Dalle prime piccole esibizioni nel Québec degli anni ottanta fino ai grandi successi internazionali, passando per gli show stabili a Las Vegas e Dubai e per il recente spettacolo Allavita! all'interno di Expo 2015: il Cirque du Soleil non ha bisogno di presentazioni. Il colosso canadese è una delle realtà circensi più conosciute al mondo e ha saputo innovare l'immagine delle arti del tendone sia dal punto di vista artistico che da quello manageriale.

Open Circus, il progetto di Circo e dintorni finalizzato alla realizzazione di numerose azioni trasversali per il ricambio generazionale all'interno delle discipline del tendone e per la formazione del pubblico circense, ha stretto una collaborazione proprio col celebre gruppo fondato nel 1984 da Guy Laliberté che porterà in Italia suoi esponenti di spicco e consentirà agli spettatori del nostro paese di conoscere più a fondo l'interessantissima realtà di questo circo originario di Montreal.

Fautore di questa partnership è Alessandro Serena, direttore artistico di Circo e dintorni, che dà sempre è impegnato per far riconoscere la qualità culturale dell'esperienza circense e che già diversi anni fa ha contribuito alla scoperta del Soleil in Italia, auspicando tra l'altro una più stretta sinergia tra il circo canadese e l'Ente Nazionale Circhi. Nel 2006 Serena ha organizzato presso l'Università degli Studi di Milano la conferenza “Cirque du Soleil: una visione, un'impresa artistica, un fenomeno di show business, un modello di business” con Mario D'Amico, responsabile marketing dell'impresa nordamericana; la presentazione di questo esempio di nuovo circo al grande pubblico è proseguita con gli speciali televisivi dedicati al
Cirque du Soleil che Serena ha curato assieme a Annamaria Catricalà e con il lancio di Mondi lontani: in quell'occasione Circo e dintorni curò lo spettacolo d'apertura per l'anteprima del film prodotto dal Soleil e un incontro alla IULM di Milano, tenuto dalla professoressa Valentina Garavaglia e da Serena stesso, che analizzava il passaggio al grande schermo degli show di questa celebre compagine circense,

Nel 2012, poi, il Soleil è tornato a parlare a curiosi e amanti del circo italiani durante le Giornate di Studio organizzate alla Statale di Milano. Ed è in questo contesto che si collocherà anche il primo degli eventi Open Circus dedicati al fenomeno canadese: tra le tante iniziative di matrice circense che prenderanno vita nelle aule universitarie nel novembre di quest'anno, ci sarà anche un meeting col Cirque du Soleil in cui gli studenti milanesi avranno modo di confrontarsi con alcuni dei più grandi esperti del settore carpendo i loro segreti e apprendendo cosa significa fare circo ad altissimi livelli dalla viva voce di chi ha trasformato questa vocazione in un vero e proprio lavoro. Un modo trasversale, innovativo ed interessante per appassionarsi al circo.

Stacks Image 81007
Stacks Image 81005