ICHE SPETTACOLO!


CHE SPETTACOLO!

Lunedì 19 febbraio 2018 il Partito Democratico ha organizzato ai Teatri di Vita di Bologna Che spettacolo!, un evento per ascoltare le voci degli operatori del settore.
Al di là delle appartenenze politiche, si è trattato di un momento importante per discutere della situazione dello spettacolo in Italia e provare a tracciare linee guida da seguire nei prossimi anni.
Il direttore scientifico di Open Circus Alessandro Serena è intervenuto parlando del circo nel nostro Paese. Ha ricordato che Bologna è da sempre una città innamorata dello spettacolo popolare: fu uno dei primi comuni a recepire tempestivamente le indicazioni della Legge 337 del 1968 che prevedeva la presenza di aree cittadine attrezzate per ospitare i circhi, ed ancora oggi si pone all'avanguardia nel rapporto tra istituzioni e comunità viaggiante, come testimonia la recente manifestazione Bologna Città di Circo.
Serena ha poi testimoniato la grandissima ricchezza del circo italiano. "L'arte circense è un tesoro." ha detto alla platea "Il circo classico, con la millenaria tradizione di acrobati, ammaestratori e clown, è un vanto per la nostra nazione, così come lo è il circo contemporaneo che ha fatto del metissage la sua cifra stilistica dialogando con forme espressive differenti quali la danza e il teatro".
Tra gli altri relatori, coordinati da Anna Ascani (responsabile del Dipartimento Cultura del PD), hanno preso la parola Claudio Longhi, direttore di ERT Teatro nazionale dell'Emilia Romagna e Fabio Zaffagnini di Rockin'1000.
Presenti in sala numerosi esponenti del mondo della cultura e delle istituzioni, tra i quali Matteo Lepore, Assessore alla Cultura di Bologna, Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia Romagna e i senatori Pierferdinando Casini e Rosa Maria Di Giorgi. Quest'ultima, già relatrice del nuovo ddl dedicato allo spettacolo e al circo, a margine dell'incontro si è detta intenzionata a proseguire il lavoro con le associazioni di categoria affinché vengano trovate le strade migliori da percorrere insieme, in particolare rispetto alla regolamentazione della presenza degli animali nel circo classico.

Fit My Video Tag