OPEN CIRCUS

Al forum internazionale di San Pietroburgo

Open Circus
Alla Convention di Giocoleria della Brianza

Giovedì 28 aprile, in occasione della decima edizione della Convention di Giocoleria della Brianza, che si è tenuta al centro polifunzionale di Imbersago in provincia di Lecco dal 25 aprile al 1 maggio, il direttore scientifico di Open Circus Alessandro Serena ha tenuto una conferenza dal titolo La giocoleria da Rastelli al Soleil.

Stacks Image 78539

La giocoleria è forse la disciplina circense più diffusa al mondo. Non necessitando di attrezzature complesse o di grandi strutture, essa è praticata non solo dai professionisti ma anche da milioni di amatori in tutte le nazioni. Oggi, grazie al successo dell'arte di strada e di fenomeni come il teatro-circo ed il circo contemporaneo, la giocoleria è ovunque. Ma come si è evoluta nel corso del tempo? Quali percorsi l'hanno portata dalla pista del circo ai teatri di varietà per poi condurla sui palcoscenici globali e nelle piazze cittadine? Qual è il filo rosso che unisce Enrico Rastelli, il “fenomenale velocimane” che è tutt'ora l'indiscusso eroe della disciplina alle tendenze moderne incarnate dalla poetica del Cirque du Soleil? Un viaggio nella giocoleria per scoprire aneddoti, curiosità e tappe storiche di questa disciplina così amata dal pubblico.
 
Serena ha scelto un approccio colloquiale, coinvolgendo attraverso domande dirette il pubblico presente, che ha risposto con trasporto al professore di storia dello spettacolo circense e di strada, animando un vivace dibattito nel quale si è anche discusso sul significato di circo contemporaneo, su quali siano i punti che lo contraddistinguono e sul rapporto che lo lega al circo tradizionale.
C’è stato anche il tempo per una breve esibizione di due contorsioniste originarie della Mongolia, a testimonianza di quanto le discipline circensi siano diffuse in tutto il mondo ed appartengano a culture differenti che ritrovano nel linguaggio universale dell’arte e del corpo istanze comuni ed interessanti punti di contatto.
Tra i partecipanti si è registrata la presenza attiva di Adolfo Rossomando, direttore editoriale di
Juggling Magazine, Claudio Rossi, appartenente ad una storica famiglia circense piemontese (è lui che ha noleggiato le strutture più grandi della convention), Salvatore “Salvo” Frasca del Side Kunst Cirque e Lorenzo Baronchelli, tra le altre cose organizzatore del Rastelli Festival al Teatro Donizetti di Bergamo. Proprio questa rassegna ospiterà, domenica 19 giugno, un altro evento targato Open Circus: L’innovazione del circo tra teatro e futuro, conferenza con Alessandro Serena, Sean Gandini e Adolfo Rossomando.

Stacks Image 269394

Alessandro Serena e Lorenzo Baronchelli, presentatore del Rastelli Festival

Stacks Image 269358
Stacks Image 269360
Stacks Image 269362
Stacks Image 269364
Stacks Image 269388
Stacks Image 269366

Alessandro Serena

Stacks Image 218902
Stacks Image 218899

© 2015 Circo e dintorni

pi 03672530239 - cf 93190200233